Vai al contenuto

Earth Day – La Terra è oggi e sempre

Eccoci

Ogni tanto ricompaio con i miei articoli, una pratica che spero di riuscire a riprendere con costanza…mi manca non scrivervi e farvi conoscere qualcosa in più di me, dei miei interessi, delle cose che mi stanno a cuore o attirano la mia attenzione.

Non potevo non parlare della giornata mondiale di oggi. Si celebra la Giornata Mondiale della Terra (Earth Day) è la più grande manifestazione ambientale dedicata al Pianeta da 51 anni.

Nata nel 1970 per sensibilizzare il mondo all’importanza della conservazione delle risorse naturali della Terra ogni anno focalizza l’argomento su un obiettivo comune, quello di oggi Earth Day 22 aprile 2021 è: RIPARARE IL DANNO.

Restore Our Earth: cioè ripariamo e riabilitiamo il Pianeta dai danni già provocati. Sensibilizzare l’umanità sulla necessità di ridurre l’impatto ambientale per cercare di rimediare al danno già fatto.

Già perché non abbiamo un pianeta B sul quale trasferirci, non abbiamo un piano B da attuare, le risorse sono finite e non infinite, e nel momento in cui agiamo negativamente facciamo un danno in primis alla nostra esistenza. Mi viene da pensare alla storia dell’isola di Pasqua…in fondo il nostro pianeta e una piccolissima isola in uno spazio infinito. Ebbene, sapete come è andata? Che gli uomini che ci abitavano hanno distrutto tutto quello che c’era sull’isola partendo dagli alberi (risorsa finita) senza pensare alle conseguenze. In sostanza hanno spazzato via tutto e sono rimasti solo loro senza acqua, cibo e via di fuga riducendosi all’estinzione.

Quindi come fare ad essere esseri migliori e a meritare questo meraviglioso posto che è la Terra? Partiamo dai piccoli gesti di ogni giorno, meno sprechi e più scelte sostenibili da quello che mangiamo a quello che usiamo. Scegliamo più km0, meno pesticidi, comprare il necessario (evita anche spreco di denaro), meno involucri dannosi e più materiali sfusi o packaging sostenibile, applicare la differenziata, non disperdere nulla nell’ambiente e se vediamo qualcuno farlo facciamogli capire che ha sbagliato. Camminiamo di più a piedi e meno con la macchina (pandemia permettendo), sprechiamo meno acqua con le docce e lavaggi di abiti e stoviglie, piantiamo qualche fiore sui nostri balconi terrazze per aiutare api, farfalle, insetti e dare gioia alla nostra anima.

Esistono ormai tanti modi per limitare il nostro impatto non ci sono scuse, e sempre di più si amplia la possibilità di scelta, ogni giorno nuovi brand e nuove idee rispondo ad una domanda sempre più in crescita (a tal proposito fate sempre attenzione a furbetti della sostenibilità) ridurre l’impatto ambientale attraverso l’utilizzo di processi naturali, l’impiego di tecnologia verde e tecniche innovative è sempre più possibile e necessario.

ripariamo il danno, aiutiamo la nostra casa…il nostro pianeta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: